Scoprire il lago di Garda …

esposizione gioielli Vanitage

Il lago di Garda è una delle nostre mete preferite, che ci ospita dalla primavera all’autunno.

Il lago offre ottime opportunità di svago, cultura e conoscenze sempre nuove, per sviluppare nuove collaborazioni.

Certe località diventano quasi magiche, vissute anche  all’alba quando il sole sta per fare capolino e i colori dell’acqua vanno dal blu intenso al verde chiaro, e perchè no anche quando il temporale ahimè arriva e ci costringe a smontare tutto velocemente e fuggire prima che l’acqua ed il vento possa rovinare tutto in un attimo, eppure se ti fermi a guardare il panorama anche così … ha fascino!

Gardone Riviera è uno dei tanti splendidi paesini sulle rive del lago, una meta per una rilassante passeggiata, splendido panorama,  mercato vintage e una scelta di locali dove ristorarsi un pò.

salo-2

lago-di-garda-scaliger-castle.jpgMa il lago di Garda ti offre scorci meravigliosi ovunque, è contornato da piccoli paesini caratteristici che accolgono tantissimi turisti da tutto il mondo.

Abbraccia 2 provincie, la sponda veronese e la sponda bresciana, tutte da visitare soffermandoti quà e là e se non hai voglia di usare la macchina puoi approfittare dei traghetti che ti offrono un meraviglioso tour del lago visitando le località principali.

Il lago di Garda ti da l’opportunità di godere di meravigliose passeggiate a piedi e in bicicletta, visitare musei, residenze storiche, assaporare la cucina tipica locale, fare sport quale vela, Vista-sul-Lago-di-Garda.jpgwindsurf, climbing, vie ferrate solitamente nella parte alta del lago dove anche il panorama si fa più roccioso.

Non c’è da meravigliarsi se questa splendida località sia così apprezzata anche all’estero, infatti parlare più lingue è decisamente un valore per  riuscire ad interagire con tutti.

Seguite le date dei nostri eventi sul lago per venirci a trovare!

Tutto è azzurro, come un’ebbrezza improvvisa, come un capo che si rovescia per ricevere un bacio profondo. Il lago è di una bellezza indicibile.

(Gabriele D’annunzio)

Rispondi